intervista valentina tricarico

Settimana scorsa abbiamo fatto una chiacchierata con Valentina, una giovane donna che da sempre ha avuto problemi con i crampi mestruali.

Oggi, con noi abbiamo un’altra ospite che ha voluto condividere la sua esperienza con MyLivia. Jessica è una mamma di 30 anni con tantissimi hobby e una quotidianità piena di impegni. Purtroppo, anche lei si è ritrovata a fare i conti con i problemi causati dalle mestruazioni dolorose e oggi parleremo proprio di questo.

Ciao Jessica! Intanto, grazie di essere qui con noi!

Prima di tutto vogliamo conoscerti meglio. Raccontaci un po’ di te: cosa fai nella vita, quali sono le tue passioni e i tuoi hobby?

Ciao! È un piacere per me far parte di questo progetto. Ho 30 anni, sono mamma a tempo pieno, amo la musica, amo ballare e mi piace molto cucinare. Ovviamente anche uscire e divertirmi.

Arriviamo a noi e alla nostra parola d’ordine: mestruazioni. Soffri o hai sofferto di dolori o crampi causati dal ciclo?

Io mi sono formata da piccolina, avevo quasi 10 anni, e da che io ricordi ho sempre avuto mestruazioni dolorose, con crampi e mal di schiena.

Tu sei una mamma, che già di per sé è il lavoro più difficile ma anche il più gratificante che esista. Le mestruazioni dolorose hanno in qualche modo intralciato questo aspetto della tua vita?

Ci sono stati giorni in cui ho dovuto saltare il lavoro perchè non riuscivo a stare nemmeno seduta, per chi soffre di mestruazioni dolorose sa a cosa mi riferisco. Pensavo che dopo la gravidanza si sarebbero calmate un po’, perché ci sono state persone e anche amiche che hanno avuto questo beneficio, e invece niente. La notte quando i dolori erano molto forti e non riuscivo a dormire, dovevo comunque essere vigile per allattare il bimbo e per me è stata una sofferenza, soprattutto una stanchezza dietro l’altra.

mylivia

In passato, come hai gestito i dolori causati dal ciclo?

Molti usano dei medicinali specifici ogni volta che sono nel periodo mestruale, io sinceramente ho sempre evitato di prendere qualsiasi cosa  e ho sempre sofferto. Al massimo, quando il dolore mi causava anche le lacrime, mi limitavo a prendere un antidolorifico e andava un po’ meglio.

Ora parliamo di MyLivia. Conoscevi già il device? Qual è stata la tua prima impressione quando l’hai visto?

Sono venuta a conoscenza di MyLivia grazie ad un’amica che ne ha parlato su uno dei suoi social. Ho subito chiesto di che si trattava nello specifico e mi sono incuriosita molto. Ho pensato “chissà se riuscirò a star meglio con questo dispositivo”. Poi mi sono informata anche sul sito e la mia curiosità cresceva sempre di più. Quindi ho deciso di tentare questa strada, e devo dire MENOMALE!

Sui tuoi canali social hai documentato attentamente la tua esperienza con Livia. I benefici della sua tecnologia hanno avuto un impatto positivo sulla tua quotidianità?

I benifici sono stati immediati! Ho iniziato a sentire male alla schiena, quindi ho scartato il mio MyLivia e l’ho posizionato come suggerivano le istruzioni. 10 minuti dopo ho iniziato a sentire sempre meno dolore. Dona sollievo grazie ad “massaggio ” (lo chiamo così) che mi rilassa molto e il dolore piano piano va sempre più ad affievolirsi fino a non sentire più nessun disturbo.

Lo porto sempre con me, lo carico e lo metto in borsa dentro la sua custodia. È anche facile da nascondere sotto i vestiti, quindi se esco lo lascio attivo a fare il suo lavoro.

Consiglieresti Livia ad altre ragazze e donne che hanno a che fare con i dolori mestruali? Se sì, perché?

Ho subito consigliato MyLivia a tutte le mie amiche e parenti, soprattutto a chi come me soffre costantemente di dolori mestruali. Gliel’ho anche fatto provare e sono rimaste sorprese dall’incredibile funzione ed efficacia di MyLivia. Delle ragazze sul mio canale social hanno chiesto informazioni sulla sua efficacia. Beh, la mia prima parola è stata: FANTASTICO!

Grazie Jessica. Prima di lasciarci chiediamo alle nostre ospiti una piccola considerazione, pensiero o citazione che potrebbero riguardare la salute o il benessere femminile. Vuoi condividere qualcosa con noi?

Noi donne siamo sempre forti in qualsiasi circostanza, anche con la febbre, l’influenza o altro, ma i dolori mestruali spesso sono quelli che ci bloccano,  quelli che ci fanno rinunciare ad un’uscita oppure ci costringono a spostare una vacanza perché non riusciamo a controllarli e sconfiggerli. Io ci sono riuscita grazie a MyLivia. Non ho più il terrore del periodo mestruale, dei dolori o di non poter uscire perché ho i crampi. Provare per credere !

Un saluto a tutti da Jessica 🙂

Vuoi finalmente dire “STOP” ai dolori mestruali come ha fatto Jessica? Approfitta dello sconto del 15% sul tuo primo acquisto del Kit completo MyLivia*. Utilizza il codice SCOPRI15 e inizia a vivere appieno ogni giorno!

*Sconto non cumulabile con altre offerte o promozioni in corso

codice sconto